Torta alle fragole

O, per essere precisi, Torta alla Frutta, perchè di questo si tratta, adattata alla frutta di stagione di questo periodo…le fragole!!

Questa ricetta della torta di frutta è di mia madre: di solito la frutta sopra non viene accompagnata da panna ma è ricoperta invece da gelatina.Non avevo la gelatina, e mi piace sempre accompagnare le fragole con qualcosa (panna, limone, zucchero…), quindi ho decorato con un pò di panna.

Ci sarà tempo questa estate per farne più versioni, nel frattempo eccovi la variante con le fragole!

Ingredienti per la pasta frolla: Ingredienti per la crema:
  • 340 gr farina
  • 1 etto zucchero
  • 2 uova intere e 1 rosso
  • 80 gr burro
  • limone grattugiato
  • 1 cucchiaino cartina
  • 1/2 lt latte
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo intero e 1 rosso
  • scorza limone
  • cannella

Preparazione della pasta frolla:

Nella spianatoia ho messo la farina, la cartina e lo zucchero creando una montagnetta, al centro ho messo le uova che poi ho sbattuto, il burro a pezzetti, ed ho grattugiato della scorza di limone. Ho mischiato il tutto fino ad ottenere una pasta uniforme che poi ho lasciato in frigo, coperta, per una mezz'ora.

Nel frattempo ho preparato la crema:

Ho messo il latte in un pentolino con la cannella a stecche e della scorza di limone tagliata (attenzione a non prendere la parte bianca, solo quella gialla), aspettando che cominciasse a bollire. Nel frattempo ho sbattuto su un altro pentolino le uova, ho aggiunto la farina e lo zucchero precedentemente mischiati, facendo attenzione a non creare grumi. Una volta che il latte ha cominciato a bollire, l'ho tolto dal fuoco e filtrandolo l'ho versato, un pò per volta, nelle uova facendo attenzione a non cuocerle.

Ho poi rimesso il pentolino nel fuoco, mescolando continuamente, fino ad ottenere la consistenza della crema che mi serviva.

Ho acceso il forno per scaldarlo a 170°, dieci minuti prima di infornare.

Ho poi tolto la pasta frolla dal frigo, l'ho stesa nella spianatoia e ho foderato con questa una teglia imburrata e infarinata (di quelle che si sganciano ai lati).  L'ho messa in forno poi per 15-20 minuti (o finchè non comincia a dorarsi) a 150°.

Una volta pronta l'ho lasciata raffreddare senza toglierla dalla teglia, e ho versato poi la crema ormai fredda, fino ai bordi. Una volta fatto questo ho sganciato la teglia.

Ho decorato con fragole tagliate a fette e panna (zuccherata) a piacere.

Personalmente preferisco tenerla in frigo un paio di ore prima di servirla.

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.