Meringhe…a basso consumo!!

Che non sono una cuoca provetta ormai, si sarà capito. Lascio a chi è più in gamba e preparato di me il compito di trovare la ricetta perfetta, mentre io il più delle volte mi limito a divertirmi a sperimentare ciò che trovo interessante o allettante 🙂

Per questo, se mi si parla di meringhe, non sò qual'è il trucco da seguire, la ricetta, la consistenza perfetta e così via, ma posso descrivervi la variante che di solito adotto: una semplice ricetta, a cui applico però il trucco delle meringhe a basso consumo. Quale sarebbe? Presto detto!

Chiunque abbia provato a realizzare delle meringhe saprà che richiedono una cottura abbastanza lenta, magari con il forno leggermente aperto..mentre grazie a kuklamaja, che in questa discussione di cookaround spiega come fare, sono venuta a conoscenza della cottura a forno spento…in breve si fa raggiungere al forno la temperatura di 180° (magari cuocendo qualche altro dolce, come sono solita fare io), spegnere il forno ed infornare le meringhe (c'è chi preferisce aspettare 2 minuti prima di spegnere il forno e solo poi infornarle). Forno chiuso, meglio se per tutta la notte, e la mattina dopo vi ritrovate delle meringhe perfette.

Provare per credere.

Di solito io non raggiungo mai i 180° visto che conosco bene il mio forno, cuocio infatti a 150° circa i miei dolci, tolgo dal forno il dolce, spengo e riapro per infornare le meringhe, e la mattina mi vengono croccanti fuori e leggermente morbide al centro come piacciono a me (una delizia!)

DSCN0929   DSCN0930  

Per la ricetta delle meringhe, invece, ecco gli ingredienti che utilizzo:

100 gr di albumi

200 gr di zucchero circa (regolatevi con la consistenza dell'impasto, io ne aggiungo sempre un pò di più)

2-3 gocce di limone

Monto gli albumi con lo zucchero, una volta ottenuta una neve ben ferma aggiungo il succo di limone e monto ancora.

Riempio poi la sacca da pasticcere, prendo la placca del forno, la ricopro di carta da forno e faccio le meringhe…ok io sono un pò scarsa per le decorazioni di questo genere, come potete vedere 😀

Infornate a forno spento con la tecnica spiegata di prima e….ta-daaaannn!!

 

  DSCN0932

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.